La casa al mare

Autore: Mazzei Francesco Paolo
Codice Prodotto: 1
Disponibilità:
In Negozio
Prezzo: 1,99€ Prezzo IVA esclusa: 1,99€

Formati disponibili: Pdf - MOBI - EPUB

“La casa al Mare” racconta la storia di una famiglia “atipica” sarda e vuole rappresentare, attraverso i dialoghi e l’azione di due fratellini, il dilemma secolare del restare sull’isola o di abbandonarla.

 

La madre, non sarda, soffre la chiusura mentale del padre che, a sua volta, non capisce la necessità della moglie di voler andare via da quella terra nella quale si sente prigioniera. I loro due figli rispettivamente di dieci e tredici anni sono lo specchio di queste tensioni familiari che porteranno allo sgretolarsi della famiglia in maniera irreversibile.

 

Giacomo, il più piccolo tra i due fratelli, si sente attratto dalla madre, dal suo modo di agire sempre educato ed elegante fino a quando non la scoprirà protagonista di un gesto di infedeltà. Salvatore invece sente il richiamo della terra e “vuole assomigliare al padre” in tutti i sensi.

 

Il rapporto tra i due fratellini, protagonisti di questa storia, ci da la misura e lo spessore di quanto sia difficile trovare una risposta a questo interrogativo. E che, come in questo caso, la risposta è data dagli eventi che accadono nella vita di ognuno determinando gli stessi a prendere delle decisioni, a volte, anche drastiche.

 

Da qui la rottura dell’equilibrio familiare, ormai precario da tempo, è rappresentato dall’episodio di cui è protagonista la madre ed il fratello del padre. Giacomo deve affrontare una nuova realtà. A seguito di detto episodio la sua infanzia finirà all’improvviso.

 


 

SCHEDA AUTORE

 

Francesco Mazzei ha iniziato la sua carriera artistica partecipando ad un concorso promosso dal regista romano Silvano Agosti che prevedeva la realizzazione di un lungometraggio da proiettare al cinema Azzurro Scipioni di Roma. Il progetto scritto diretto e realizzato da Francesco Mazzei, nel 2002, dal nome “Sansone” è stato girato a Roma interessando diverse locations e coinvolgendo diversi attori. Il prodotto è stato ritenuto meritevole di interesse dai membri della commissione e proiettato due volte nell’ambito della predetta rassegna oltre che essere proiettato anche in terra sarda, a Cagliari, presso il cinema Odissea di Stefania Medda durante una serata privata per amici ed esperti del settore.

Il secondo approccio con la regia è avvenuto in maniera decisamente professionale e mirata, frequentando nel 2003 la prestigiosa scuola di cinema della New York University ed acquisendo tecnica e consapevolezza delle proprie capacità artistiche confrontandosi con studenti di altre parti del mondo, perfezionando in maniera considerevole le proprie doti di scrittore e regista. Tra i diversi esperimenti realizzati in 16 mm (in bianco e nero e a colori) realizza il cortometraggio “The Artist in blue” nel quale sviluppa una idea solo con l’ausilio delle immagini e della musica curandone al contempo tutti gli aspetti essenziali. Storyboard, scenografia, musica e regia. Il corto è stato presentato a diversi festival sia in america che in Italia.

Francesco Mazzei a partire dal 2004 scrive diverse sceneggiature alcune della quali sottoposte ad esperti del settore ed attori, ottengono consensi e considerazione. Una di queste “La casa al mare”, che oggi Vi sottoponiamo. A seguire “Apologia di reato”, realizzata nel settembre del 2005 da vita all’inizio di un progetto che ha portato alla presentazione dello stesso all’attenzione del Ministero per i Beni Culturali e Spettacolo.

Dal 2006 ad oggi l’autore ha rivisitato, in chiave narrativa, molte delle sue sceneggiature ed idee sviluppate negli anni precedenti. 

 

Codice ISBN
Codice ISBN 9788890775604

Scrivi una recensione

Il tuo nome:


La tua recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: