Chi Siamo

 

La nostra passione per il libro e la lettura ha fatto sì che nascesse "Edizioni del Meriggio". Abbiamo la convinzione che l'evoluzione tecnologica nel campo della editoria e della diffusione delle pubblicazioni possa offrire una prospettiva unica affinché nuovi Autori si confrontino tra loro e raggiungano una platea di potenziali lettori inimmaginabile con i tradizionali strumenti dell'Editoria, il tutto a costi economicamente sostenibili anche da chi non può disporre di consistenti risorse finanziarie ed organizzative.

Ed è per questo che ci rivolgiamo innanzitutto agli Autori che hanno il loro libro nel cassetto e che per tutta una serie di circostanze non hanno ancora avuto la possibilità, o forse il coraggio, di presentare la loro Opera a quelli che potrebbero diventare i loro Lettori, forse anche lettori appassionati ed entusiasti, contribuendo così a rivitalizzare il mondo della Cultura in generale e delle Letteratura in particolare.

 

Inoltre, continuando e facendo tesoro dell'esperienza maturata con la pubblicazione della rivista in formato elettronico "Il Betile", vogliamo favorire l'approfondimento dei temi legati alla Tradizione ed all'Esoterismo, mettendoci a disposizione di tutti coloro che volessero esprimere in forma compiuta il loro pensiero, e le loro convinzioni, su questo affascinante e controverso aspetto della Conoscenza delle cause profonde dell'esistenza del genere umano e delle sue connessioni con l'universo, fisico e metafisico, in cui si muove ed opera.

 

Una particolare attenzione dedicheremo al mondo della Scienza applicata nella sua accezione più ampia, favorendo la pubblicazione dei lavori di quei Ricercatori nei vari campi che volessero presentare e far conoscere il frutto del proprio ingegno fuori dai canali spesso impraticabili della divulgazione scientifica, ed ad una platea sicuramente più vasta.

 

Abbiamo infine in progetto di presentare edizioni digitalizzate di libri antichi, rari o ormai introvabili affinché il maggior numero possibile di lettori possa godere di queste perle sconosciute o dimenticate del sapere, integrando la pubblicazione integrale con note esplicative ed eventualmente commenti o approfondimenti.

 

Consentiteci un'ultima considerazione: in Italia l'editoria e il commercio degli e-Books, sebbene in decisa crescita soprattutto negli ultimi due anni, non è ancora a livello di quello presente nei paesi anglosassoni; e questo, oltre a vari motivi legati alla diffusione dell'uso della Rete e degli strumenti necessari alla sua fruizione, soprattutto perché la lingua italiana non ha, purtroppo, la stessa forza di penetrazione dell'inglese, né la sua diffusione anche in Paesi non anglofoni. Ed è per questo motivo che abbiamo in animo di presentare, laddove sia possibile, una edizione in inglese delle Opere pubblicate, occupandoci direttamente della loro traduzione e della loro diffusione in ambito internazionale.